martedì 26 luglio 2011

Boeuf bourguignon

Credetemi...il non plus ultra del brasato di manzo!


Io l'ho facilitato,ovviamente, penso a tutte le donne che hanno da fare ma che vogliono stupire a tavola,cosi' mi sono permessa di studiare una variazione del famosissimo Boeuf bourguignon di Julia child.
Innanzitutto vi consiglio di farlo di sabato,se come me lavorate a tempo pieno fino al venerdì.....
VI AVVERTO 5 ORE IN CUCINA!

PREPARAZIONE ED INGREDIENTI PER 4 PERSONE
1)brodo vegetale -5lt
In una casseruola enorme.....mettete un gambo di sedano(senza foglie) una cipolla(meglio di tropea)una carota,un pomodoro inciso,delle bacche di ginepre e del pepe in granuli e abbondante acqua circa 5 litri.
Non mettete la patata ed il sale.......se volete un brodo DOC!
Cuocete a fuoco lento per 1 ora.
FATTO!
2)crema di funghi
Prendete 200 gr di funghi secchi ,reidratiamoli in acqua per 1 oretta.
Mettiamo un padella con olio e aglio,e versiamo i funghi reidratati con tutta l'acqua.
Facciamo cuocere a fuoco lento per una mezz'oretta,saliamo e bagniamo con brodo fino a cottura ultimata.
Prendiamo un mixer ad immersione versiamo il composto in una ciotola alta e emulsioniamo con olio a filo fino a quando la crema non sarà bella compatta e lucida  come la maionese:-)
FATTO!
3)mirepoix
Cos'è?...Vi chiederete.....semplice....tagliamo a dadini 1 cipollla,1 gambo di sedano e 1 carota
Ci sevirà come base per la carne.
Facciamola tostare in padella con poco olio e mettiamola da parte.
FATTO!
4)Carne
Prendiamo 1kg di manzo,il 3° TAGLIO,conosciuto anche come muscolo.....è ricco di collagene, che rende la carne morbidissima,facciamolo tagliare in 4 pezzi.
Asciughiamo per bene la carne con un panno di carta,in modo che rosoli bene,mettiamola in una casseruola o rostiera molto grande ,che possa andare anche in forno(con coperchio...niente manici di plastica....)insieme all'aglio e all'olio e facciamo rosolare da tutti i lati,facciamo attenzione a non bruciarala....
Aggiungiamo la MIREPOIX*,lasciamo frigolare un pò...e poi sfumiamo con un buon vino rosso...almeno  mezzo litro.
Lasciamo evaporare il vino e versiamo il brodo che abbiamo preparato ,copriamo completamente la carne ...la pentola deve essere colma,portiamo a bollore e finiamo la cottura in forno a 200° per 3 ore con coperchio(si può anche cuocere ai fornelli,ma bisogna poi essere sempre lì a controllare che non bruci o attacchi)
Controlliamo ogni tanto.
Nel frattempo andiamo prepariamo le patate ...vedi sotto.
Una volta cotto,togliamo la carne ,facendo attenzione che non si rompa,e filtriamo il liquido di cottura con un setaccio o colino a trame fitte,rimettiamo la carne nel liquido fitrato e continuiamo la cottura sul fuoco,moderatamente,fino a che il liquido non si addensa e abbia la consistenza ed il colore della glassa di aceto balsamico...per intenderci...
FATTO!
5)patate
Prendiamo 12 patate piccole,la grandezza di un uovo piu o meno,laviamole bene bene ed asciughiamole.
Proviamo a dargli una forma di funghetto incidendo la patata a tre\quarti,lasciando la cupoletta sopra e pelando il gambo,non togliamo la buccia dalla cupoletta.
Mettiamo le pata-funghetto in una pentola con acqua fredda,saliamo e portiamo a bollore ,3 minuti e spegniamo.Così facendo la buccia non va via.
Prendiamo una teglia cospargiamo d'olio e burro a tocchetti ,mettiamoci le patate ed aggiungiamo ancora olio e burro.
Laciamo in forno per 30-40 minuti fino a che non ci sembrano dorate al punto giusto,giriamo ogni tanto facendo attenzione a non romperle.
FATTO!
Impiattiamo:
VERSIAMO la crema di funghi ben calda sul piatto adagiamoci sopra un pezzo di carne,
(io l'ho scaloppato in 3 pezzi)e contorniamo con le pata-funghetto....versiamoci sopra un cucchiaio di liquido di cottura bello caldo e...
....PREPARATEVI A RICEVERE UN LUNGHISSIMO APPLAUSO!!!!
FATTO!


Bon Appetit!
ABBINAMENTO consigliato:
"L'étoile"

7 commenti:

  1. A breve la foto originale,ho preso una foto in prestito dal web perchè ero ansiosa di pubblicare la ricetta,e non ho ancora scaricato le foto :-)

    RispondiElimina
  2. Adoro questo piatto, lo preparo di solito una volta all'anno dopo una mia visita in Piemonte con relativo acquisto di carne. Bellissimo il sandalo...ciao, buona giornata

    RispondiElimina
  3. E' buonissimo,credo che pochi piatti di carne mi piacciano così....nonostante non sia proprio leggerissimo,grazie per la visita,e per il commento sul sandalo :-)

    RispondiElimina
  4. ciao! la foto è appetitosissima, stupenda! Però le 5 ore mi spaventano un po'... :))))
    Buona giornata
    ciao
    Valeria

    RispondiElimina
  5. @Al Cuoco....ahahah,però credimi se prepari tutto il necessario,e metti tutto in forno ,puoi guardarti un bel film comoda sul divano!

    RispondiElimina

dimmi la tua!